Germogli e Semi

I germogli sono la soluzione ideale per una cucina rapida, salutare, dai sapori sempre freschi. Rispetto alla pianta adulta hanno una maggiore concentrazione di sostanze nutritive, in una forma più assimilabile. Sono una miniera di vitamine, minerali, antiossidanti ed enzimi ad elevata biodisponibilità.

Far crescere i germogli è semplice e divertente e si può fare in semplici vaschette di plastica o in germogliatori fatti apposta. La linea biologica GEO ripropone un antico concetto alimentare. Sono l’alimento ideale per chi ama cibi ad alto valore nutritivo ma poveri di grassi.

– I germogli di Cavolo Broccolo sono ricchissimi di preziosi elementi nutritivi, in particolare vitamine A e C, potassio e ferro. Presentano inoltre sostanze solforate dette glucosinolati, con azione antiossidante, in concentrazioni di molte volte superiori a quanto disponibile nei vegetali maturi.

– Il ravanello è uno stimolante gastrico, facilita la secrezione della saliva e del succo gastrico, eccitando l’appetito. Ha uno scarso valore energetico, ma un elevato contenuto di sali minerali.

– I germogli di rucola hanno proprietà antiossidanti e rafforazano il sistema immunitario. Per il loro gustosissimo sapore bene si accompagnano a molti altri alimenti.

– I germogli di crescione contenogono in notevole quantità Calcio, Potassio, Iodio, Ferro e Fosforo.

Hanno proprietà depurative e di controllo degli zuccheri e proprietà remineralizzanti, utili per il fegato e la cistifellea.

Inoltre molti altri ancora ognuno con fantastiche proprietà.

Le sostanze nutritive del seme aumentano sensibilmente durante il processo di germogliazione producendo inoltre enzimi, sostanze vive fondamentali per la digestione e il metabolismo. Questa ricchezza nutritiva viene regalata al nostro organismo attraverso un consumo regolare di germogli crudi.